Monthly Archives: Gennaio 2023

S.P.F. SCUOLA DI PSICANALISI FREUDIANA – Presentazione della Scuola e della nuova Call for Papers

La Scuola di Psicanalisi Freudiana  S.P.F

è un’associazione scientifica senza fini di lucro il cui oggetto sociale è la ricerca in campo psicanalitico e la formazione di psicanalisti secondo la tradizione iniziata da Sigmund Freud.

L’associazione è stata fondata nel 1983 per iniziativa di un gruppo di psicanalisti e intellettuali uniti nel comune interesse di restituire all’esperienza e alla teoria psicanalitiche il rigore che aveva contraddistinto l’opera di Freud nei suoi fondamenti naturalistici e razionalistici.

https://www.scuoladipsicanalisifreudiana.it/

 

L’Accademia Prisma Presenta 

la  nuova Call for Papers

della Scuola di psicanalisi freudiana

La fame: dimensione biologica e psicologica
Call for Papers
La Rivista
Metapsychologica è un progetto editoriale indipendente nato nel 2019 da un’iniziativa della Scuola di Psicanalisi Freudiana. L’obiettivo della rivista è quello diedificare un nuovo paradigma naturalistico che possa aggregare diversi ambiti diricerca onde concepire i processi vitali che sono fondamentali per la soggettività
umana e per il vivente in genere. Per questo la rivista ha aperto uno spazio didiscussione multidisciplinare.
La Call
Al paradigma neurobiologico è oggi affidato il compito della spiegazione deifenomeni legati alla fame, ma tali processi per la loro complessità richiedono punti divista nuovi e più ampi, su cui la metapsicologia freudiana, correttamente intesa, può
gettare una luce.La psicanalisi considera la fame una fondamentale pulsione di autoconservazione egià questo basterebbe a renderla centrale in ogni riflessione psicologica che voglia
interrogarsi sull’origine della soggettività. È infatti la fame a mettere in moto, prima diogni altra forza, l’apparato psichico, facendolo rapportare con il mondo esterno eistituendo i primi fondamentali legami con la realtà. Per quanto la dimensione
fisiologica della fame sia ancora poco studiata dal punto di vista medico eneuropsicologico, la psicanalisi impone di pensarla in una cornice più ampia, chetenga conto non solo di come funziona, ma anche di come agisca nella formazionedell’Io, sia all’interno di uno schema intersoggettivo sia all’interno della costruzione
del singolo soggetto.L’approccio freudiano richiede quindi di connettere lo studio della fonte (ovvero imeccanismi biologici nella loro pluralità), così come della spinta (ovvero del valore di
pressione psicologica che essa assume), nonché delle mete e degli oggetti che lariguardano (quindi gli stadi di sviluppo e anche le specifiche problematiche che sipossono incontrare nelle diverse fasi della vita e nelle patologie).Inoltre essa va valutata costantemente nell’interazione che intrattiene con le altrepulsioni, siano esse di natura erotica o attinenti alla pulsione di morte e di
distruzione.Sono pertanto richiesti contributi che aiutino uno studio multidisciplinare della fame,con particolare interesse su:
● gli effetti psicologici a lungo termine derivanti da problematiche alimentarinell’infanzia;
1
● lo studio dei meccanismi psicofisiologici connessi alla fame, nella suanormalità e nella sua patologia;
● l’approfondimento del ruolo della fame nello sviluppo della mente da unaprospettiva filogenetica e ontogenetica;
● lo studio di particolari problematiche legate alla sessualizzazione della fame,come ad esempio alcune perversioni alimentari, oppure disturbi tipici comel’anoressia;
● lo studio di particolari problematiche legate alla commistione della pulsione dimorte con le pulsioni di autoconservazione, come si potrebbe ad esempioipotizzare nei casi di cancerogenesi;
● i tentativi di modellizzazione formale dei processi psichici legati alla fame.Saranno valutati tutti i contributi, provenienti da diverse discipline, che tratteranno iltema della fame cercando di integrare lo specifico approccio metapsicologicofreudiano.
Norme
Tutti i contributi proposti alla rivista devono essere inediti; qualora accettati per lapubblicazione, non potranno essere riprodotti altrove senza previo consenso daparte della redazione.Tutti i contributi saranno sottoposti a peer review.La lunghezza massima dei contributi dovrà essere di 13.000 parole per i testi in
italiano e 12.000 in lingua inglese.I contributi non conformi alle norme redazionali e non redatti secondo il modello della
rivista non saranno considerati per la pubblicazione. Maggiori informazioni sonopresenti a questo link.

Scadenza
Tutti i contributi dovranno giungere alla redazione entro il 01/04/2023.
Invio dell’articolo
Per l’invio dei contributi utilizza il form a questo link, oppure scrivi una mail a
board@metapsychologica.it
Contatti e informazioni
● Informazioni addizionali: a questo link
● email: board@metapsychologica.it
● website: www.metapsychologica.it
2
Hunger: biological and psychological dimensions
Call for Papers
The Journal
Metapsychologica is an independent publishing project started in 2019 as aninitiative of the School of Freudian Psychoanalysis. The objective of this journal is tobuild a new naturalistic paradigm that can bring together different areas of researchto understand the important processes fundamental to human subjectivity and living
in general. For this reason, the journal has opened a space for multidisciplinarydiscussion.
The Call
The neurobiological paradigm is currently tasked with explaining the phenomenaconnected to hunger. Still, these processes are so complex that they require newand broader points of view upon which a properly understood Freudianmetapsychology can cast light. Psychoanalysis considers hunger to be afundamental self-preservation drive, and this alone makes it central to any
psychological thinking which seeks to question the origins of subjectivity. More thanany other drive, it is the hunger that sets in motion the psychic apparatus, making itconfront the external world and setting up the first basic connections with reality. In
as much as the physiological dimension of hunger has rarely been studied frommedical and neuropsychological points of view, psychoanalysis requires that it bethought about in a broader framework that considers not only how it works but also
how it acts in the Ego formation within both an intersubjective framework and withinthe construction of a single subject.
The Freudian approach, therefore, requires connecting study to the source (i.e., thebiological mechanisms in their plurality), likewise the drive (i.e., the value ofpsychological pressure this takes on) as well as the aims and objects concerning it(therefore the development stages and the specific issues which could beencountered at different phases of life and in the disorders).Furthermore, it should also be constantly assessed regarding the interaction it haswith the other drives, whether they be erotic in nature or related to the drive of death
and destruction.As a result, we invite contributions that assist with a multidisciplinary study of hunger,with a particular focus on the following:
● Long-term psychological effects originating from feeding problems in infancy;
● The study of psycho-physiological mechanisms connected with hunger in itsnormality and pathology;
3
● The in-depth study into the role of hunger in the development of the mind fromphylogenetic and ontogenetic perspectives;
● The study of particular issues related to the sexualization of hunger, forexample, some feeding perversions or typical disorders like anorexia;
● The study of particular issues related to the mixture of the death drive with theself-preservation instincts, as could be hypothesized in cases ofcarcinogenesis;
● The attempts at formal modeling of psychic processes related to hunger.All contributions from different disciplines which deal with the theme of hungerseeking to integrate the specific Freudian metapsychological approach will beevaluated.
RulesAll contributions presented to the journal must be unpublished; if they are acceptedfor publication, they cannot be reproduced elsewhere without the prior consent of the
editorial team.All contributions will be peer-reviewed.
The maximum length of the contributions must be 13,000 words for texts in Italianand 12,000 words for texts in English.
The contributions which fail to meet the editing team’s criteria and which are notdrafted according to the journal’s model will not be considered for publication.Further information is available at this link.DeadlineAll contributions must reach the editorial team by the 1st of April, 2023.Sending the paperTo send your contribution, use this form or write an email toboard@metapsychologica.it Contacts and information
● Additional info: at this link
● email: board@metapsychologica.it
● website: www.metapsychologica.it