L’epistemologia freudiana: dal Progetto a L’interpretazione dei sogni  – Sull’essenza della psicoanalisi  di Manuela Barbarossa

PSICHIATRIA OGGI

PSICHIATRIA OGGI”  n. 1 /2020

Organo ufficiale della Società Italiana di Psichiatria Sezione Lombarda

Tra i numerosi interessanti contributi segnaliamo quello della Fondatrice di PRISMA  Manuela Barbarossa che  si sofferma  sul tema dell’epistemologia freudiana , proponendo una nuova lettura del famoso “Sogno di Irma” di S.Freud. Ma soprattutto in questo scritto l’autrice propone un innovativo  concetto interpretativo della psichicità  , quello del “Sono Io” che diventa una evoluzione del più consolidato concetto  dell’ “Io sono” freudiano.

E’ questo uno studio sul concetto del Sono Io iniziato da Manuela Barbarossa attraverso la sua collaborazione con  la cattedra di Filosofia Morale 2  , nell’ambito dell’indagine sulla soggettività –  uno dei temi fondanti la sua ricerca –   presso l’  Università degli Studi di Milano  e giunto oggi, dopo diverse dissertazioni e pubblicazioni , alla sua più emblematica e suggestiva elaborazione .

 

L’epistemologia freudiana: dal Progetto a L’interpretazione dei sogni  – Sull’essenza della psicoanalisi  di Manuela Barbarossa

 

Manuela Barbarossa al Seminario sulla formazione della Soggettività organizzato dall’Accademia di Studi PRISMA